Norme armonizzate ai sensi della direttiva macchine

Sulla GUCE L75/108 del 19 marzo 2019 è stata pubblicata la DECISIONE DI ESECUZIONE (UE) 2019/436 DELLA COMMISSIONE del 18 marzo 2019 relativa alle norme armonizzate per le macchine redatte a sostegno della direttiva 2006/42/CE del Parlamento europeo e del Consiglio.

Con questa decisione cambia la modalità con cui viene comunicata la pubblicazione delle norme armonizzate ai sensi della Direttiva Macchine.

In particolare nella decisione di esecuzione sono riportati tre allegati:

  • Allegato I – elenca le nuove norme armonizzate e le norme riviste e modificate.  Fra quelle di maggior interesse per il settore:

–     EN ISO 14118:2018 Sicurezza del macchinario – Prevenzione dell’avviamento inatteso (ISO 14118:2017)

–     EN ISO 16092-1:2018 Sicurezza delle macchine utensili – Presse – parte 1: Requisiti generali di sicurezza (ISO 16092-1:2017)

–     EN ISO 16092-3:2018 Sicurezza delle macchine utensili – Presse – parte 3: Requisiti di sicurezza per presse idrauliche (ISO 16092-3:2017)

  • Allegato II: elenca le norme  armonizzate pubblicate con limitazioni perché non soddisfano in pieno ad alcuni requisiti essenziali di sicurezza
  • Allegato III: elenca le norme che sono ritirate perché sostituite da altre norme o perché non soddisfano più i requisiti a cui intendono riferirsi. Fra quelle di maggior interesse per il settore:

–     EN 1037:1995+A1:2008 Sicurezza del macchinario – Prevenzione dell’avviamento inatteso (data di ritiro 19.3.2019)

–     EN 692:2005+A1:2009 Macchine utensili – Presse meccaniche – Sicurezza (data di ritiro 19.3.2019)

–     EN 693:2001+A2:2011 Macchine utensili – Sicurezza – Presse idrauliche (data di ritiro 19.3.2019)

–     EN 13736:2003+A1:2009 Sicurezza delle macchine utensili – Presse pneumatiche (data di ritiro 19.3.2019)

–     EN 61496-1:2013 Sicurezza del macchinario – Apparecchi elettrosensibili di protezione – parte 1: Prescrizioni generali e prove  (data di ritiro 19.3.2019)

–     EN ISO 11200:2014 Acustica – Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchiature – Linee guida per l’uso delle norme di base per la determinazione dei livelli di pressione sonora al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni (data di ritiro 19.3.2019)

La pubblicazione di questo elenco sta creando difficoltà al mercato, in particolare per via:

  • Della mancata introduzione di un periodo transitorio che consenta la mercato di conformarsi alle nuove norme: la data di ritiro delle norme (come da elenco sopra riportato) corrispende infatti alla data di pubblicazione della decisione di esecuzione: 19.3.2019.
  • Dalla cancellazione delle norme EN 692 sulla sicurezza delle presse meccaniche e EN 13736 sulla sicurezza delle presse pneumatiche, sostituite solo parzialmente dalla norma EN ISO 16092-1, di applicazione generale. Peraltro le norme specifiche ISO 16092-2 e ISO 16092-4, sono ancora in fase di progetto a livello internazionale. In questa situazione la mancanza di una norma di tipo C comporta per i costruttori di presse (in particolare quelle riportate in Allegato IV) l’obbligo di rivolgersi ad un organismo notificato.

Le situazioni sopra evidenziate comportano aggravi di costi e allungamento dei tempi di consegna.

A livello europeo il CECIMO è intervenuto presso la Commissione Europea e il CEN per sollecitare almeno l’introduzione di un periodo transitorio, come peraltro previsto all’art. 13 della Decisione di Esecuzione 2019/436 “Per concedere ai fabbricanti il tempo sufficiente a prepararsi per l’applicazione delle nuove norme, delle norme riviste e delle modifiche alle norme, è necessario rinviare il ritiro dei riferimenti delle norme armonizzate”.